Avvia la ricerca
  • 09.04.2018 LA LEGGERA RIPRESA DELL’ OCCUPAZIONE: PIÙ DONNE AL LAVORO E CONTRATTI STABILI
    + details
  • 12.02.2018 IN RICORDO DI MASSIMO CALZONI, PRESIDENTE DEL FORMEDIL
    + details
  • 26.01.2018 PERCORSO FORMATIVO SCUOLE EDILI OPERANTI NELLE ZONE DEL CRATERE SISMA 24 AGOSTO 2016 E SUCCESSIVI EVENTI
    + details
  • 21.12.2017 PRIMO RAPPORTO CONGIUNTO SUL MERCATO DEL LAVORO: ANPAL, INPS, INAIL, ISTAT
    + details
  • 18.12.2017 ANPAL: BONUS SUD – ALTRI 65MILIONI DI EURO PER IL 2017
    + details
  • 12.12.2017 FIRMATO IL PROTOCOLLO OPERATIVO TRA FORMEDIL-REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PER FACILITARE LE POSSIBILITÀ DI INCROCIO TRA DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO IN EDILIZIA
    + details
  • 23.10.2017 RAPPORTO FORMEDIL 2017 – FORMIAMO IL CANTIERE: FORMAZIONE, SICUREZZA, PROFESSIONALITÀ E INNOVAZIONE
    + details
Visualizza tutte le news

Area Scuole EdiliArea Scuole Edili

Facilitatori - Associazioni e SindacatiFacilitatori

La leggera ripresa dell’ occupazione: più donne al lavoro e contratti stabili

Mentre la ripresa dei territori del triangolo Lombardia/Veneto/Emilia avanza speditamente, l’ occupazione non evolve con pari coerenza sul territorio nazionale. Qualche segnale positivo arriva comunque dall’ ISTAT che indica le prime statistiche del 2018.

Gli occupati crescono leggermente (+19 mila mese su mese) e l’ occupazione è sensibilmente supportata dalle assunzioni femminili. Crescono i lavoratori dipendenti. Se il 2017 è stato caratterizzato dall’ impennata dei contratti a termine, i primi due mesi del 2018 indicano una netta inversione di tendenza: solo 4.000 in più a fronte di 54.000 assunzioni fisse. Molte più assunzioni quindi a tempo indeterminato e a crescere sono soprattutto gli over 35 anni. Subisce un sensibile calo il lavoro autonomo.

Dati ISTAT su Corriere della Sera del 05/04/2018

Menu della pagina
Indietro Indietro  Stampa la pagina Stampa la pagina
Torna su Bookmark and Share
 

sbc