Avvia la ricerca
  • 24.05.2022 PRESENTE ANCHE IL FORMEDIL AL SECONDO INCONTRO TECNICO ORGANIZZATO DA ANPAL SERVIZI SUI PERCORSI DI INTEGRAZIONE SOCIO LAVORATIVA – PROGETTO PUOI
    + details
  • 09.05.2022 AGGIORNAMENTO DI SISTEMA
    + details
  • 06.05.2022 IL 30 MAGGIO IL SECONDO MODULO DEL PERCORSO FORMATIVO BLEN.IT PER OPERATORI ENTI TERRITORIALI TOSCANA
    + details
  • 08.04.2022 LAVORO DI QUALITÀ IN EDILIZIA NEL LAZIO, ZINGARETTI FIRMA PROTOCOLLO
    + details
  • 04.04.2022 PERCORSO FORMATIVO BLEN.IT PER GLI ENTI PARITETICI DELLA FORMAZIO EDILIZIA IN TOSCANA
    + details
  • 12.01.2022 PROGRAMMA GARANZIA OCCUPABILITÀ LAVORATORI - IL DECRETO IN GAZZETTA UFFICIALE
    + details
  • 16.12.2021 BLEN.IT-FIRMATO IL PROTOCOLLO D’INTESA CON REGIONE TOSCANA E ARTI
    + details
  • 02.12.2021 RAPPORTO QUADRIMESTRALE GARANZIA GIOVANI ANNO 2021
    + details
  • 18.11.2021 IL 19 NOVEMBRE LA RIUNIONE TECNICA FORMEDIL/ANPAL SERVIZI SULL’ AVVISO PERCORSI 4
    + details
  • 04.11.2021 SERVIZI PER IL LAVORO BLEN.IT: PUBBLICATO IL NUOVO AVVISO ANPAL SERVIZI PERCORSI
    + details
Visualizza tutte le news

Area Scuole EdiliArea Scuole Edili

Facilitatori - Associazioni e SindacatiFacilitatori

Programma Garanzia Occupabilità Lavoratori - il Decreto in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.306 del 27/12/21, il Decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che di fatto sblocca i fondi riguardanti l’applicazione della Garanzia Occupabilità dei Lavoratori (Programma GOL).

Il programma si inserisce nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e durerà fino al 2025 con l’obiettivo di migliorare il tasso di occupazione sul territorio nazionale.  Tra i vari aspetti, prevederà una serie di percorsi specifici da poter attivare per il reinserimento occupazionale, la formazione integrativa e l’inclusione socio lavorativa dei seguenti target specifici: beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, i beneficiari di ammortizzatori sociali in assenza di rapporto di lavoro, i percettori di Reddito di cittadinanza, i disoccupati senza sostegno al reddito, i lavoratori fragili o vulnerabili, i lavoratori con redditi molto bassi (working poor).

L’impianto favorirà la collaborazione tra sistema pubblico e privato prevedendo dotazioni finanziarie in capo alle Regioni e che potranno coinvolgere, in qualità di soggetti privati, anche le Agenzie per il Lavoro autorizzate dal Ministero del Lavoro (nel nostro caso tramite la Borsa Lavoro Edile Nazionale) e/o i soggetti accreditati ai servizi per il lavoro e/o alla formazione.

In allegato le diapositive di approfondimento pubblicate dal Ministero del Lavoro in attesa del Decreto attuativo.


Documenti da scaricare
pdf  programma GOL
Menu della pagina
Indietro Indietro  Stampa la pagina Stampa la pagina
Torna su Bookmark and Share
 

sbc