Avvia la ricerca
  • 05.09.2018 A SETTEMBRE LE PROSSIME RIUNIONI TERRITORIALI SU AREA SISMA 2016 E SUCCESSIVI EVENTI
    + details
  • 23.07.2018 MERCOLEDÌ 25 LUGLIO RIUNIONE CON LE SCUOLE EDILI/ENTI UNITARI AREA SISMA 24/8/2016
    + details
  • 20.06.2018 ANPAL, ISTAT,MLPS, INPS E INAIL I TRIM 2018: IN EDILIZIA AUMENTANO I DETERMINATI, DIMINUISCONO GLI INDETERMINATI
    + details
  • 07.06.2018 MONITORAGGIO SUI SERVIZI PER L'IMPIEGO: PRESENTATO IL RAPPORTO
    + details
  • 25.05.2018 LA BORSA LAVORO EDILE NAZIONALE ALLA RASSEGNA OFFICINA L’ AQUILA, 25 MAGGIO 2018.
    + details
  • 11.05.2018 SVOLTO IL 9 MAGGIO IL SEMINARIO BLEN.IT PER OPERATORI SCUOLE EDILI/FACILITATORI PARTI SOCIALI DELLA PROVINCIA DI L’ AQ
    + details
  • 08.05.2018 AUMENTA L' OCCUPAZIONE GIOVANILE
    + details
  • 04.05.2018 RAPPORTO CNOS FAP 2017: FINANZIAMENTI REGIONI SU POLITICHE ATTIVE E FORMAZIONE
    + details
  • 12.02.2018 IN RICORDO DI MASSIMO CALZONI, PRESIDENTE DEL FORMEDIL
    + details
  • 26.01.2018 PERCORSO FORMATIVO SCUOLE EDILI OPERANTI NELLE ZONE DEL CRATERE SISMA 24 AGOSTO 2016 E SUCCESSIVI EVENTI
    + details
Visualizza tutte le news

Area Scuole EdiliArea Scuole Edili

Facilitatori - Associazioni e SindacatiFacilitatori

Glossario

Ricerca termine
Termine
Elenco termini del Glossario
Glossario - A
A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - Tutti
Abbandono scolastico: Ritiro da un programma d’istruzione o formazione prima del suo completamento. Nota: oltre a coloro che lasciano la scuola prematuramente, il termine indica anche gli studenti che hanno concluso il ciclo d’istruzione o formazione, ma che non hanno superato l’esame e quindi non hanno ottenuto la qualifica corrispondente.
Abilità: Capacità di portare a termine compiti e di risolvere problemi.
Abitabilità di un immobile: È l'attitudine di un immobile, qualora rispecchi determinati parametri stabiliti da norme edilizie, ad essere abitato. Tali caratteristiche riguardano altezza dei locali, luminosità e presenza di finestre, sicurezza e conformità degli impianti e rispetto dei piani regolatori.
Accertamento dei risultati dell’apprendimento: Il processo di accertamento delle conoscenze, del know-how, delle abilità e/o delle competenze di una persona in base a criteri prestabiliti (risultati attesi, misurazione dei risultati dell’apprendimento). Ad esso seguono, in genere, la convalida e la certificazione
Accesso all’istruzione e alla formazione: Le condizioni, le circostanze o i requisiti (per esempio, le qualifiche, il livello di istruzione, le competenze o l’esperienza di lavoro, ecc.)che determinano l’ammissione di una persona a istituti di istruzione e formazione e la sua partecipazione a programmi di studio o di formazione
Adattabilità: La capacità d’un’organizzazione o di un individuo di adattarsi alle nuove tecnologie, alle nuove condizioni di mercato e ai nuovi sistemi di lavoro
Alfabetizzazione informatica: La competenza nell’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC)
Alternanza lavorativa: E’ una modalità di svolgimento dell’attività lavorativa tipica del contratto di apprendistato dove si ha un’integrazione tra i percorsi di inserimento lavorativo e moduli formativi
Analisi dei fabbisogni: Analisi sistematica dei fabbisogni di competenze attuali e futuri in relazione alle competenze disponibili allo scopo di attuare una strategia di formazione efficace. Note: L’analisi dei fabbisogni formativi si fonda su: - l’individuazione del fabbisogno di competenze; - l’accertamento delle competenze della forza lavoro e la stima delle carenze di competenze e di qualifiche; L’analisi dei fabbisogni formativi può essere effettuata a livello individuale, organizzativo, settoriale, nazionale o internazionale; può concentrarsi su aspetti quantitativi o qualitativi (per esempio, livello e tipo di formazione) e deve garantire che la formazione venga erogata in modo efficace ed efficiente rispetto ai costi.
Andragogia : Apprendimento degli adulti
Apprendimento: Processo grazie ail quale un individuo assimila informazioni, idee e valori e quindi acquisisce conoscenze, know-how, abilità e/o competenze. Nota: l’apprendimento avviene attraverso la rifl essione personale, la ricostruzione e l’interazione sociale. L’apprendimento può avere luogo in contesti formali, non formali o informali.
Apprendimento compensativo: Apprendimento volto a colmare le lacune accumulate da una persona nel percorso di istruzione e formazione, allo scopo di metterla in condizione di partecipare ad altri corsi formativi.
Apprendimento formale: Apprendimento erogato in un contesto organizzato e strutturato (per esempio, in un istituto d’istruzione o di formazione o sul lavoro), appositamente progettato come tale (in termini di obiettivi di apprendimento e tempi o risorse per l’apprendimento). L’apprendimento formale è intenzionale dal punto di vista del discente. Di norma sfocia in una convalida e in una certificazione
Apprendimento informale: Apprendimento risultante dalle attività della vita quotidiana legate al lavoro, alla famiglia o al tempo libero. Non è strutturato in termini di obiettivi di apprendimento, di tempi o di risorse dell’apprendimento. Nella maggior parte dei casi l’apprendimento informale non è intenzionale dal punto di vista del discente. Note: i risultati dell’apprendimento informale in genere non sfociano in una certificazione, ma possono essere convalidati e certificati nel quadro del riconoscimento dei programmi di apprendimento precedenti
Apprendimento non formale: Apprendimento erogato nell’ambito di attività pianificate non specificamente concepite come apprendimento (in termini di obiettivi, di tempi o di sostegno all’apprendimento). L’apprendimento non formale è intenzionale dal punto di vista del discente. Note: - i risultati dell’apprendimento non formale possono essere convalidati e sfociare in una certificazione; - talvolta l’apprendimento non formale è denominato "apprendimento semi-strutturato".
Apprendimento permanente - istruzione e formazione lungo tutto l'arco della vita: Qualsiasi attività di apprendimento intrapresa nelle varie fasi della vita al fi ne di migliorare le conoscenze, il know-how, le capacità, le competenze e/o le qualifi che in una prospettiva personale, sociale e/o occupazionale.
Apprendimento pratico - learning by doing: Apprendimento che si acquisisce attraverso l’esecuzione ripetuta di un compito, con o senza precedenti istruzioni.
Apprendistato: Formazione sistematica a lungo termine che alterna periodi di apprendimento sul posto di lavoro a corsi erogati da un istituto d’istruzione o un centro di formazione. L’apprendista è contrattualmente vincolato al datore di lavoro ed è retribuito (riceve uno stipendio o un’altra forma di compenso). Il datore di lavoro si assume la responsabilità di fornire all’apprendista una formazione che gli permetterà di esercitare una data professione

Menu della pagina
Indietro Indietro 
Torna su 

sbc